Su di me

Antonella Natalia Mecca

Scrittrice di articoli e recensioni libri


Mi chiamo Antonella Natalia Mecca e vivo a Potenza, in Basilicata. Sono una ragazza di diciotto anni che, da vera classicista, crede fermamente e orgogliosamente nel valore della cultura e nella sua divulgazione. Donare speranza, motivazione e coraggio per agire sono le fondamenta di questo blog. Un blog aperto al cambiamento, con occhi che riescano a vedere un piccolo spiraglio di luce anche nel mezzo di una tempesta.

Sono un'aspirante psicologa, curiosa di studiare la mente umana e, soprattutto, sempre pronta ad aiutare gli altri! Mi piace, infatti, l'idea di dedicare il mio tempo a chi sceglie di dedicarmi il proprio. È un atto non solo di bontà, ma di una immensa grandezza d'animo e gratitudine per chi ci circonda.

Da inguaribile romantica credo nell'amore; quello vero, che fa battere il cuore. Quello che si riconosce anche solo in uno sguardo. Ma sono anche insicura, non lo nego, e vivo con la costante paura di sbagliare, deludere gli altri e, soprattutto, deludermi. Tuttavia siete voi, proprio voi che state leggendo, la mia forza e l'orgoglio di vedermi realizzata in quello che più amo: SCRIVERE. Scrivere pagine che raccontino un po' di me. Pagine che rileggo spesso e che contengono pezzi di vita nei quali, spero, voi possiate ritrovarvi e (ri)scoprire un mondo nuovo, mai così lontano da dove ci troviamo. Un mondo in cui abitiamo tutti sotto lo stesso cielo.


Più i sogni sono grandi e più è grande la fatica.
Pietro Mennea

Sono stata un'atleta, velocista, e Pietro Mennea, il mio idolo assoluto di atletica, mi ha insegnato che più i sogni sono grandi e più è grande la fatica. Esatto, è proprio così! Come per ogni millesimo di secondo da rubare al cronometro dovevo divorare la pista a poco a poco, così, oggi, lotto per raggiungere i miei sogni. Fatico contro pregiudizi e falsi miti perché i sogni sono una stella da seguire sempre. E anche se, a volte, possono spaventarci siamo pur sempre noi a doverli mettere in pratica, stroncando la paura. Nessuno può farlo per noi.

Insieme al ritmo dei sogni e dei sacrifici suona, poi, nella mia mente, il ritmo della musica. Di quel pezzo che mi entra dentro e lo porto come colonna sonora di una mia parte di vita, di quotidianità. Mi piacciono le cose pure, vere, semplici. Ed io, qui, voglio regalare a te che stai leggendo una cosa semplicissima: IL SORRISO.
Voglio farti sorridere affinché tu possa dimenticare, anche solo per un istante, la croce che ti affligge. Ma ricorda, ognuno di noi sta portando avanti una battaglia che non conosciamo.

Rispetto, solidarietà, un pizzico di spensieratezza e la voglia di sorridere sempre animano me e, insieme, questo sito. Non serve, infatti, trovare una strada per la felicità, perché la felicità, come diceva il caro Confucio, è la strada. Ed io ti auguro di incamminarti su questa via unica, ancora imbattuta. Infinity Of Mind aspetta solo te!


Buon viaggio in questo nuovo mondo!